Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.

Recensioni

La memoria di Babel – L'Attraversaspecchi Libro 3 di Christelle Dabos

Dopo quasi tre anni di reclusione forzata su Anima, finalmente Ofelia riesce a fuggire: la sua meta è Babel, l'arca cosmopolita e tecnologica per eccellenza, dove, all'interno del Memoriale, si nascondono molte verità sul passato degli spiriti di famiglia... E se anche Thorn stesse seguendo la stessa pista?

Orchestra di coccole di Francesca Borgarello

Quanto è difficile convincere i bambini a sedersi a tavola (e a rimanerci)! Oppure ad andare a dormire quando è ora della nanna. O ancora a stare fermi, se si sono fatti male ed è il caso di mettere un cerotto. A volte sono incosolabili, altre capricciosi, altre ancora spaventati... Non sarebbe tutto più facile se per ogni occasione difficile o complicata ci fosse una canzone?

Gli scomparsi di Chiardiluna – L'Attraversaspecchi Libro 2 di Christelle Dabos

Per Ofelia è giunto il momento di uscire allo scoperto e d'incontrare Faruk, lo spirito di famiglia del Polo. Mentre la ragazza cerca di destreggiarsi tra le nuove responsabilità, i capricci del dio e le fitte trame che s'intessono a corte, Chiardiluna diventa lo scenario d'inquietanti sparizioni... Riusciranno Ofelia e Thorn a venirne a capo? E nel frattempo, accetteranno l'idea che tra loro qualcosa sta cambiando?

La bambina e il coccodrillo di Sophie Gilmore

In una casetta nella foresta c'è una bambina che cura i coccodrilli. Come dite, avete paura? Sciocchezze! I coccodrilli sono innocui, non c'è da preoccuparsi! Soprattutto il più grande mai visto, talmente enorme da occupare tutta la casa... Okay, adesso anche io comincio ad avere paura!

Impossibile di Catarina Sobral

Ammettiamolo, a tutti piacerebbe saperne di più sull'universo. Ad esempio, scoprire esattamente che cos'è. Oppure quando è nato. O da cosa è fatto.
Tranquilli, non dovete preoccuparvi: ho trovato un libro che fa per voi. Un libro pronto a darvi ogni risposta in modo semplice e immediato, senza che il cervello vada in fumo e gli occhi rotolino giù dalle orbite (no, non parlo delle orbite dei pianeti...). Precauzioni per l'uso? Favorisce la cultura e l'erudizione, quindi fate attenzione: potreste sviluppare forte indipendenza e diventare grandi scienziati (o grandi coccodrilli, dipende da cosa avete mangiato a colazione)!

Fiori di neve di Sonia Maria Luce Possentini

Ma la neve è davvero, "solo", neve? E se invece ci fossimo sempre sbagliati? Se i fiocchi fossero, al contrario, dei petali e il cielo un'immensa coltivazione in cui alcuni curiosi giardinieri si affaccendano per prendersi cura dei fiori di ghiaccio? Ecco un'interessante domanda. A voi scoprire la risposta...

Barba e baffi di Emanuela Nava e Desideria Guicciardini

Barba e baffi: ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le occasioni, un po' come i papà, che sono molto diversi tra loro. E se pure i "babbi" differiscono per temperamento e aspetto, c'è sempre qualcosa che li accomuna: l'amore sterminato nei confronti dei loro figli...

Fidanzati dell'inverno – L'Attraversaspecchi Libro 1 di Christelle Dabos

Uno dei fantasy più coinvolgenti e innovativi, interessanti e piacevoli in cui io mi sia imbattuta negli ultimi anni.  Una lettura imperdibile, che ha il sapore più autentico e genuino del fantasy e che omaggia il genere con atmosfere, ambientazioni e personaggi che entreranno a far parte dell'immaginario collettivo e consegneranno quest'opera ai classici.

Matilde di Roald Dahl

Matilde è una delle opere di Roald Dahl che amo di più in assoluto, perché parla di libri e di amore per la lettura, d'intelligenza e di buon cuore, di altruismo e di magia.
Mai come in questo libro "pensare", "usare il cervello", "ragionare con la propria testa" assumono una connotazione reale e concreta, al punto da diventare armi con le quali combattere l'arroganza, l'ignoranza e il bullismo.
Un libro indimenticabile e affascinante, commovente e arguto che consegna Dahl all'olimpo degli scrittori per eccellenza. Da non perdere.

Il Mago di Oz di Frank Lyman Baum

L’opera di Baum non è affatto un libro per bambini. E se pure le avventure di Dorothy sono un efficace diversivo per tenere i più piccoli con il fiato sospeso fino all'ultima pagina, è agli adulti che lo scrittore si rivolge, proponendo spunti di riflessione su temi cari ai più: i sentimenti, la ragione, la consapevolezza di sé... Siete pronti ad alzare il sipario? Che si svelino, allora, i segreti del meraviglioso Mago di Oz!