Le avventure della Mano Nera

  • Voto:
  • (5/5)
  • Età consigliata: da 7 a 10 anni
  • Editore: Piemme
  • Genere: Avventura | Giallo | Interattivo

Descrizione e trama

Avete mai sentito parlare della Mano Nera? Sono sicura di sì: è un'organizzazione di detectives davvero in gamba, anzi, che dico, in gambissima! Grazie a loro vengono risolti i misteri più difficili e singolari, e persino la polizia fa affidamento sul gruppetto. La cosa sorprendente – ma non ditelo a nessuno, mi raccomando! – è che questa squadra eccezionale è formata soltanto da bambini e che anche tu, se decidi di leggere le loro avventure, automaticamente ti ritroverai a farne parte. Con "farne parte" intendo che dovrai veramente indagare: cercare indizi tra le pagine, ingegnarti per ottenere qualche prova, scovare malfattori camuffati e trovare i particolari più nascosti, tra un capitolo e l'altro del volume. Solo grazie al tuo prezioso aiuto la storia potrà proseguire, quindi fai molta attenzione a come rispondi alle domande riportate sul fondo di ogni pagina, perché alla fine del libro, in base al punteggio ottenuto, scoprirai se hai un futuro da detective... oppure no!

Sotto la piccionaia di una casa in Via del Canale, Felix, Adele, Rollo, Kiki e il loro fedele scoiattolo non hanno mai il tempo di annoiarsi: tra francobolli falsificati, refurtive nascoste nei luoghi più impensabili, contrabbandieri senza scrupoli e furti di animali esotici i nostri eroi sono sempre molto indaffarati. E l'ispettore di polizia Gambacorta è ben felice che qualcuno gli dia una mano, soprattutto se si tratta di una Mano Nera!

Autore e illustratore

Hans Jürgen Press (1926-2002) è stato uno scrittore e fumettista di origine tedesca. Dopo aver combattuto la seconda guerra mondiale, si è dedicato alla produzione di strisce di disegni per diversi giornali, anche stranieri (tra cui figura l'italiana Settimana Enigmistica). Le avventure della Mano Nera era inizialmente pubblicato a puntate, con la risoluzione del mistero proposto nel giornale della settimana successiva.  

Giudizio

La particolarità di questa lettura è che si tratta di un libro gioco: i piccoli lettori entrano dentro alla storia, partecipano attivamente alla risoluzione dei casi, cercando indizi, svelando nascondigli, segnando con la penna i particolari celati nel disegno, come se fossero dei veri e propri detectives. In ogni pagina, difatti, l'autore propone una "caccia enigmistica", che sprona i bambini ad aguzzare la vista – e l'ingegno – per scoprire il dettaglio che permetterà alla storia (e quindi alle indagini) di proseguire.

La risposta al quesito è sempre data nella pagina successiva e si trova all'interno del testo narrato, ben mimetizzata in una frase, così che non si possa sbirciare facilmente.

Le avventure della Mano Nera è un libro che spesso passa inosservato ma che racchiude un enorme potenziale ludico-ricreativo. I bimbi potranno leggerlo da soli o in gruppo, divertirsi nello scoprire se le loro intuizioni sono esatte o sbagliate, calcolare il punteggio che li incoronerà bravi detectives o aspiranti Sherlock Holmes. Le soluzioni dei gialli non sono affatto banali o scontate, e gli stessi adulti che accompagneranno i loro figli o nipoti o allievi nella lettura dovranno fare attenzione a non sottovalutarle!

Un libro avvincente, entusiasmante e interattivo, di cui non ci si annoia mai e che si può rileggere più volte nel corso degli anni. Semplice, divertente ed efficace: stregherà i vostri bambini! 

Consigliatissimo!

Particolarità e consigli d'uso

  • Ideale da portare in vacanza, per letture sotto l'ombrellone che si possono interrompere facilmente.
  • Ottimo per attività legate all'enigmistica, alla risoluzione di problemi semplici, all'individuazione di dettagli, particolari e differenze.
  • Indicato per laboratori sui gialli, sui detectives o sui problemi di attualità quali furti, rapine, spaccio e contrabbando.
  • Si presta per adattamenti teatrali e letture animate, di gruppo e coinvolgenti più bambini. Consigliato anche come passatempo da svolgere durante una festa di compleanno, magari dividendo i bambini in squadre e fotocopiando le immagini da "ispezionare", in modo che venga assegnato un punto al team che risolve il mistero più in fretta. 

Ci tengo a segnalare che questo volume al momento si trova fuori catalogo. Esso è tuttavia reperibile in biblioteca o in Internet, presso venditori privati.

Altri libri su...

Commenti

Torna indietro